La scoperta del mondo dei Quark e dei
leptoni con dati reali

Un'iniziativa IPPG (International Particle-Physics Outreach Group) con la partecipazione della sezione INFN di Bologna e dell'Università di Bologna

13 marzo 2013

Ideate per dare un'opportunità agli studenti delle scuole secondarie di scoprire di persona il mondo della fisica delle particelle, le International masterclasses coinvolgono circa 10000 studenti di 37 paesi. Ognuna delle 160 Università o centri di ricerca che partecipano all'iniziativa organizzerà una giornata "full immersion" di lezioni, esercitazioni e misure di grandezze fisiche utilizzando dati di esperimenti reali provenienti da laboratori internazionali. Durante la mattina ci saranno seminari introduttivi tenuti da ricercatori che lavorano nel campo della fisica delle particelle. Nel pomeriggio gli studenti svolgeranno le esercitazioni pratiche al computer con l'ausilio di tutors, utilizzando i programmi grafici interattivi che i fisici delle particelle usano nel Laboratorio Europeo per la Fisica delle Particelle. Quest'anno, il compito che avranno gli studenti a Bologna sarà principalmente quello di "riscoprire il bosone Z" studiando eventi reali raccolti dall'esperimento ATLAS. Alla fine della giornata i partecipanti, da diverse sedi europee e extraeuropee, si collegheranno in videoconferenza per discutere i risultati ottenuti. Gli studenti selezionati e i loro insegnanti saranno ospiti della Sezione di Bologna dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

 
pagina web: Barbara Poli