Bologna alla mostra su Enrico Fermi

Nell’ambito degli eventi organizzati dal Festival della Scienza 2015 di Genova, presso il Museo Civico di Storia Naturale,  Ŕ stata aperta il 23 Ottobre una mostra intitolata

 

Enrico Fermi – Una duplice genialitÓ tra teorie ed esperimenti

 

organizzata dal Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche Enrico Fermi (Centro Fermi) in collaborazione con la SocietÓ Italiana di Fisica e con il supporto della Sezione di Bologna dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

 

La mostra,  con la direzione scientifica della Prof.ssa L. Cifarelli, ripercorre le varie tappe della vita di questo grande fisico, dagli esordi, ai contributi teorici sulla statistica fermionica e sul decadimento beta,  al periodo romano con il gruppo di via Panisperna, al periodo americano con la prima pila nucleare e i successivi interessi nella fisica con gli acceleratori e nei calcolatori.

 

Una mostra estremamente interessante e coinvolgente per il visitatore grazie alle sue molteplici soluzioni multimediali , ai reperti originali (come  il quaderno di appunti del periodo romano) e ai vari filmati ed interviste.

 

La sezione di Bologna ha contribuito alla mostra realizzando fra l’altro la pagina web ed alcuni oggetti ora in esposizione (grazie al supporto dell’Officina Meccanica , del Servizio Tecnico Generale e del Laboratorio di Elettronica): un piccolo telescopio per raggi cosmici con scintillatori e fotomoltiplicatori al silicio che accendono una sistema di LED posto sotto una pedana; la riproduzione del FERMIAC un calcolatore meccanico inventato da Fermi per la simulazione delle interazioni dei neutroni; un camera del progetto EEE che permette di apprezzarne i dettagli di costruzione.

 

La mostra resterÓ aperta sino al 10 Gennaio 2016.

http://www.mostrafermi.it/