Fisica Astroparticellare

Coordinatore attività



Le ricerche e gli esperimenti riguardanti la fisica astroparticellare e dei neutrini nell’INFN si possono schematicamente suddividere nelle seguenti linee:

  • Lo studio delle proprietà del neutrino condotto principalmente presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS), il FermiLab di Chicago e nelle profondità marine. Le misure di processi rari condotte anche esse principalmente presso i LNGS. Lo studio della radiazione cosmica in superficie e nello spazio. A Bologna in particolare si studiano:
    • I neutrini da acceleratori  (esperimenti DUNE, SBN, ENUBET)
    • Neutrini da sorgenti astrofisiche ( esperimenti ANTARES, KM3NeT)
    • Raggi cosmici e anti-materia (esperimenti AMS2)
    • Decadimenti rari (esperimento CUORE, CUPID)
    La ricerca di materia oscura ed energia oscura dell’universo. A Bologna in particolare si studiano:
    • ricerca diretta di materia oscura (esperimenti DARK SIDE, XENON)
    • Energia oscura dell’Universo (missione spaziale EUCLID)

Per maggiori informazioni puoi consultare il sito della Commissione Scientifica Nazionale 2 che si occupa della fisica astroparticellare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi